L’ISTITUTO

L’Istituto di Scienze del Comportamento “G. De Lisio” s.r.l. si è costituito nel Dicembre 2000 a Carrara, ed attualmente ha sede legale in Via di Pratale 3, 56121 Pisa. L’Istituto è costituito da undici soci, laureati in Medicina e Chirurgia e Specializzati in Psichiatria. Direttore Scientifico: Prof. Giulio Perugi Direttore Didattico: Prof. Icro Maremmani Amministratore Unico Dr.ssa Cristina Toni.

Soci fondatori sono: Dr. Giuseppe Giuntoli, Dr.ssa Maria Belén Mata Hernàndez, Dr. Leonardo Moretti, Dr. Matteo Pacini, Dr. Giuseppe Ruffolo, Dr. Salvatore Signoretta, Dr. Carlo Torti, Dr.ssa Orietta Zolesi. Sono collaboratori esterni dell’Istituto “G.De Lisio”: Giuseppe Tusini (Pisa), Leonardo Tondo (Roma, Boston, USA), Dina Popovic (Tel Aviv, Israele), Alessandra Del Carlo (Pisa), Hagop S. Akiskal (San Diego, U.S.A), Andreas Erfurth (Vienna, Austria), Elie Hantouche (Parigi, Francia), Gabriele Masi (Pisa), Pier Paolo Pani (Cagliari), Alessandro Tagliamonte (Siena), Alessandro Zuddas (Cagliari), Franco Frare (Pistoia), Joseph Del Tito (New York, U.S.A), Adel Omrani (Tunisi, Tunisia).

Tale società ha fra i suoi scopi la realizzazione e/o gestione di attività didattiche e di ricerca in scienze del comportamento, psichiatria clinica, epidemiologia psichiatrica, neuro-farmacologia, psichiatria forense e metodologia della ricerca. Si propone inoltre la gestione di strutture di tipo sanitario, sanitario-riabilitativo, riabilitativo.

Per il conseguimento dei fini sociali la società potrà gestire programmi di ricerca scientifica d’interesse generale e con risultati diffusibili oltre che attività di formazione degli operatori nei settori in cui la società opera.

STAFF

DIRETTORI SCIENTIFICI

Dr. Icro Maremmani
maremmani_icro

Si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pisa nel 1979 e si specializza in Psichiatria, con lode, presso la stessa Università nel 1983.  E’ dirigente medico presso l’U.O. di Psichiatria Universitaria dell’Ospedale “Santa Chiara” del Dipartimento di Psichiatria dell’Università di Pisa dal 1989. E’ docente di Medicina delle Tossicodipendenze all’Università di Pisa e Siena.
Fra le collaborazioni più significative possono essere annoverate: il “World Wide Panic Study” dal 1983 al 1985; il Dipartimento di Psichiatria della Cornell University dal 1987 al 1995; l’American Association for the Tretment of Opioid Dependence (AATOD) dal 1988 ad oggi; la Società Italiana Tossicodipendenze dal 1990 (come socio fondatore) ad oggi; l’European Opiate Addiction Treatment Association (EUROPAD) dal 1994 ad oggi (socio fondatore e presidente dalla fondazione).
Nel campo delle “Organizzazioni non profit” è presidente dell’Associazione per l’Utilizzo delle Conoscenze Neuroscientifiche a fini Sociali (AU-CNS), che si occupa di formazione e ricerca, e di “Progetto Aliante” onlus, che si occupa in prima persona di trattamenti ambulatoriali per le tossicodipendenze.
Come presidente di EUROPAD ha organizzato simposi internazionali negli Stati Uniti (Phoenix, 1995; Chicago, 1997; New York, 1998; San Francisco, 2000; St Louis, 2001; Washington, 2003; Atlanta, 2006)  e congressi in Europa (Saint-Tropez, 1995; Lublijana, 1997, Arezzo, 2000; Oslo 2002; Parigi 2004: Bratislava, 2006). Ha organizzato le Conferenze Nazionali sul metadone ed altre terapie sostitutive di Genova (1995), Vasto (1997), Pietrasanta (1999, 2001, 2003, 2006, 2007).
Fra i riconoscimenti internazionali è stato il primo non americano a ricevere il premio Dole-Nyswander Award, a Washington, DC, USA il 22 Aprile del 1994.
Ha pubblicato 414  lavori scientifici e 15 monografie. Ha preso parte attivamente a più di 300 incontri scientifici.
E’ editore di “Heroin Addiction and Related Clinical Problems”, Co-editor  di “Aggiornamenti in Psichiatria”. E’ nell’editorial Board del “Journal of Maintenance in the Addictions”, dell'”Italian Journal on Addiction”,  dell’”Addictive Disorders and their Treatment” e di “Odvinosky”.

DR. GIULIO PERUGI
perugi

Giulio Perugi si è laureato a Pisa nel 1981, dove si è specializzato in Psichiatria nel 1985. È Professore Associato presso l’Università degli Studi di Pisa, dove è direttore dell’Unità Operativa II. È fondatore e direttore dei programmi didattici e di ricerca dell’Istituto di Scienze del Comportamento “Gianfranco De Lisio”. Ha insegnato Psicofarmacologia Clinica e Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza presso la Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università degli Studi di Siena ed insegna Clinica Psichiatrica e Farmacoterapia Psichiatrica alla Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Pisa. Ha trascorso numerosi periodi di studio e di lavoro negli USA presso la Cornell University di New York e, come «visiting scientist» e «visiting professor», presso la University of South California di San Diego. È membro dell’European College of Neuro-Psycopharmacology e dell’American Psychiatric Association. Dal 1984 al 2006 ha collaborato con il Programma Internazionale di ricerca sui disturbi affettivi della University of South California di San Diego, sviluppando numerosi progetti di ricerca su vari aspetti clinici dei disturbi dell’umore, dallo stato misto alla mania, alla depressione atipica, e sui disturbi d’ansia, in particolare disturbo da panico, agorafobia e fobia sociale. È autore di oltre 350 pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali su argomenti di psicofarmacologia clinica, clinica psichiatrica, psicopatologia e psichiatria biologica. Ha curato la pubblicazione di monografie su fobia sociale, l’uso degli antiepilettici in psichiatria, del manuale di psichiatria edito da Utet ed è autore di capitoli di numerosi volumi su disturbi dell’umore e d’ansia.

AMMINISTRATORE UNICO

Dr.ssa Cristina Toni
toni

Cristina Toni si è laureata con lode a Pisa nel 1986, dove si è specializzata in Psichiatria nel 1990, con lode. Presso la stessa Università ha quindi conseguito il titolo di dottore di ricerca in Neuropsicofarmacologia Clinica nel 1994.
Dal 1986 al 2006 ha collaborato con il Programma Internazionale di ricerca sui disturbi affettivi della University of South California di San Diego, sviluppando numerosi progetti di ricerca su vari aspetti clinici dei disturbi dell’umore, dallo stato misto alla mania, alla depressione atipica, e sui disturbi d’ansia, in particolare disturbo da panico, agorafobia e fobia sociale.
È fondatrice e coordinatrice dei programmi didattici e di ricerca dell’Istituto di Scienze del Comportamento “Gianfranco De Lisio”, in Pisa.
Insegna psicopatologia e psicofarmacologia clinica per i vari corsi ECM, organizzati dell’Istituto di Scienze del Comportamento “Gianfranco De Lisio”. Dal 2011 al 2014 ha svolto il ruolo di tutor per il master di secondo livello su “Clinica e Terapia dei Disturbi dell’Umore”, organizzato dall’Università di Pisa. Dal 2017 insegna psicopatologia e psicofarmacologia clinica per il master di secondo livello su “Doppia Diagnosi”, organizzato dall’Università di Pisa.
È autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali su argomenti di psicofarmacologia clinica, clinica psichiatrica, psicopatologia e psichiatria biologica. È inoltre autore di numerosi capitoli di monografie e trattati di psichiatria.

È iscritta all’Ordine dei Medici Chirurghi di Pisa, n. 2884

Esercita la libera professione presso:
Centro Medico Visconti di Modrone, via U. Visconti di Modrone, 7, Milano Tel. 02-783241

Istituto Scienze del Comportamento De Lisio, via di Pratale, 3, Pisa Tel. 050-564387

SOCI

Dr.ssa Maria Belen Mata Hernandez
fotomatahernandez

Nata a Saragozza (Spagna) il 25/09/1966.
Iscrittasi nell’anno accademico 84/85 all’Università di Saragozza (Spagna), Facoltà di Medicina e Chirurgia ha frequentato il Dipartimento di Psichiatria della suddetta Università dal 1988, svolgendo attività di ricerca clinica nell’ambito della Psicogeriatria. Ha conseguito presso la medesima Università il Diploma di Laurea nell’Agosto 1990, collaborando nella realizzazione del lavoro di ricerca: “Dati di morbilità psichica e psicosomatica e salute mentale nella popolazione geriatrica: prevalenza globale e demenze”. Ha frequentato dall’anno 1991 al 1993, i corsi post-laurea “Studi del Terzo Ciclo” nel programma di psichiatria del Dipartimento di Medicina e Psichiatria.
Si è specializzata in Psichiatria presso l’Università di Pisa  nell’ottobre 2000 con la tesi “Il trattamento a lungo termine del disturbo da panico: accettabilità e praticabilità”. E’ socia fondatrice dell’Istituto di Scienze del Comportamento “Gianfranco De Lisio”. Lavora come Co-Responsabile medico presso il Progetto Comunità Aperta (PCA) di Pietrasanta-Gruppo di Studio ed Intervento Malattie Sociali per la Regione Toscana, centro specializzato nel trattamento delle tossicodipendenze. E’ autore di pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali su argomenti di psicopatologia, clinica psichiatrica e psicofarmacologia clinica.

Dr. Matteo Pacini
fotopacini

E’ nato a Pisa il 24-1-1975. Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1999 e si è specializzato in psichiatria nel 2003, con la votazione di 110 su 110, discutendo la tesi su “Mantenimento metadonico: fattori predittivi della risposta”. Svolge dal 1998 attività clinica e di ricerca nell’ambito della tossicodipendenza, con particolare riguardo alla dipendenza da eroina e cocaina, e alla doppia diagnosi psichiatrica, come membro del Pisa-Sia (Study and Intervention on Addictions) Group dell’Università di Pisa, coordinato dal Prof. I.Maremmani. E’ stato titolare (2004-2005) di una borsa di studio presso l’Università di Pisa, Dipartimento di Psichiatria, per lo studio dei farmaci oppiacei nei pazienti con doppia diagnosi. Ha vinto due premi di ricerca con le presentazioni scritte riguardanti, rispettivamente, l’allungamento del tratto QT negli eroinomani trattati con metadone (primo autore, IV Conferenza Nazionale sul Metadone e altre Terapie Sostitutive, Pietrasanta 2001); e i risultati del follow-up a 8 anni di eroinomani in mantenimento metadonico con doppia diagnosi (co-autore, premio SOPSI 2002). E’ membro del consiglio direttivo della Società Italiana per le Tossicodipendenze (SITD) e membro fondatore e docente dell’Istituto di Scienze del Comportamento G.De Lisio, con sede a Pisa. Dal Dicembre 2003 collabora quale consulente esterno con il Dipartimento di Medicina Clinica dell’Università “La Sapienza” di Roma c/o Policlinico “Umberto I” (Prof. Mauro Ceccanti) in un programma di inquadramento diagnostico e follow-up terapeutico di pazienti alcolisti con doppia diagnosi psichiatrica in regime di Day Hospital.

Dr. Giuseppe Ruffolo
ruffolo

Il dr. Giuseppe Ruffolo è Medico-Chirurgo con specializzazione in Psichiatria conseguita presso la scuola di specializzazione dell’Università di Pisa diretta dal Prof. Giovanni B. Cassano; è iscritto all’albo dei Medici-Chirurghi della provincia di Pisa ed è socio fondatore dell’Istituto di Scienze del Comportamento “G. De Lisio” s.r.l.

Il dr. Ruffolo ha collaborato con il gruppo di ricerca sui follow-up a lungo termine dei disturbi d’ansia e dell’umore sotto la direzione del Prof. Giulio Perugi dell’Università di Pisa ed in collaborazione con il Prof. Hagop S. Akiskal direttore dell’International Mood Center del Dipartimento di Psichiatria dell’Università della California, San Diego (USA); in quest’ambito il dr. Ruffolo si è dedicato allo studio clinico delle caratteristiche temperamentali e di decorso di pazienti con Fobia Sociale e Disturbo Bipolare ed ha inoltre svolto ricerche di psicofarmacologia clinica in merito al trattamento di tali disturbi.

Il dr. Giuseppe Ruffolo è autore di circa 50 pubblicazioni su tematiche riguardanti i disturbi d’ansia (Disturbo da Panico, Fobia Sociale, Disturbo Ossessivo-Compulsivo) e dell’umore (Depressione, Disturbo Bipolare).

COLLABORATORI ESTERNI

Dr. Franco Frare
fotofrare

Franco Frare si è laureato a Pisa nel 1994, dove si è specializzato in Psichiatria nel 1999. Presso la stessa Università ha quindi conseguito il titolo di dottore di ricerca in Neuropsicofarmacologia Clinica nel 2005. Lavora presso l’Unità Funzionale di Salute Mentale Adulti di Pistoia dal 2001 come co-responsabile dei servizi ambulatoriali distrettuali. Si è perfezionato in Farmacologia e Farmacoterapia dei Disturbi dell’Umore e dell’Ansia presso l’Università di Siena negli anni 2000-2002. Collabora con i programmi didattici e di ricerca dell’Istituto di Scienze del Comportamento “Gianfranco De Lisio” sin dalla fondazione. Insegna psicopatologia e psichiatria clinica presso la Scuola di Psichiatria per operatori del Ser.T. organizzata dell’Istituto di Scienze del Comportamento “Gianfranco De Lisio”. Collabora con il Programma Internazionale di ricerca sui disturbi affettivi della University of South California di San Diego, sviluppando progetti di ricerca su vari aspetti clinici del disturbo bipolare e dei disturbi d’ansia, in particolare disturbo da panico/agorafobia, fobia sociale, disturbo ossessivo-compulsivo, e sul disturbo da dismorfismo corporeo. E’ autore di circa 50 pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali su argomenti di psicofarmacologia clinica, clinica psichiatrica, psicopatologia e psichiatria biologica. E’ inoltre autore di vari capitoli di monografie e trattati di psichiatria.

Dr. Pierpaolo Pani

Attualmente: Responsabile Ser.T. via Valenzani, AUSL 8, Cagliari.

ATTIVITA’ FORMATIVA

1983, Laurea Medicina e Chirurgia (con lode)
1989, Specializzazione Psichiatria (con lode)
1994, Fellowship Dipartimenti Psichiatria e Neuroscienze, Università Florida (U.S.A.)
1999, Master su Metodologie Epidemiologiche nella Tossicodipendenza

ATTIVITA’ ASSISTENZIALE

1984 – 1988, Medico Servizio Tossicodipendenti USL Cagliari
1988 – 1993, Psichiatria U.S.L. 9 Lanusei, 18 Senorbi’, 21 Cagliari.
1994 – Tutt’oggi, Dirigente medico-psichiatra Servizio Tossicodipendenze AUSL 8 Cagliari

ATTIVITA’ DIDATTICA

1991 – 1992, Professore a Contratto Istituto Psichiatria Università di Cagliari
2002, Docente corso perfezionamento in Medicina delle Tossicodipendenze Università Siena
2002 – 2003, Collaboratore Dipartimento di Neuroscienze Università Cagliari
2001, Docente corsi Istituto De Lisio (Carrara, Pisa)

ATTIVITA’ SCIENTIFICA

Società scientifiche:
SICAD (membro del consiglio direttivo 1994 – 2002)
Società Italiana Tossicodipendenze (membro del consiglio
Direttivo dal 1995 al 2001, membro comitato scientifico dal 2002).
European Opiate Addiction Treatment Association (Presidente sezione Italia)
FEDERSERD (membro del comitato scientifico dal 2002)

Collaborazione Riviste scientifiche:
1993 – Tutt’oggi, Comitato editoriale e, dal 1995, co-direttore scientifico di “Medicina delle Tossicodipendenze” (Organo Ufficiale della Società Italiana Tossicodipendenze)
1997 – 1998, Editorial Board: International Addictions Infoline.
1999 – tutt’oggi, Editorial Board: Heroin Addiction and Related Clinical Problems.
1997 – tutt’oggi, Peer reviewer riviste scientifiche internazionali

Coordinamento progetti scientifici Regionali e Nazionali:
1995 – tutt’oggi, referente, coordinatore o responsabile progetti di valutazione nel campo delle tossicodipendenze promossi da Ministero Sanità, Istituto Superiore di Sanità, Regione Sardegna.

Altri incarichi:
2000 – 2001, Componente della Consulta degli Esperti sulle Tossicodipendenze
2000 – 2001, Dipartimento Affari Sociali, Presidenza Consiglio dei Ministri.

Partecipazione eventi scientifici:
Circa 80 partecipazioni a convegni, seminari, congressi, corsi, in qualità di relatore.

Pubblicazioni:
Circa 40 pubblicazioni scientifiche su riviste e libri a diffusione nazionale e internazionale

Riconoscimenti:
2003 Nyswander-Dole Award, Washington, DC, USA.

Dr. Giuseppe Tusini
fototusini

Il dott. Giuseppe Tusini si è laureato in Medicina e Chirurgia, il 27/9/1999, discutendo una tesi dal titolo “Stabilità e variabilità nel tempo dei temperamenti affettivi”, presso l’Università di Pisa.
Presso la stessa Università si è specializzato in psichiatria il 28/10/2003, discutendo una tesi dal titolo “Comorbidità tra disturbo di panico e disturbo bipolare II”, e dal 2007 è dottorando di ricerca in Neurobiologia e Clinica dei Disturbi Affettivi.
Collabora con il Programma Internazionale di ricerca sui disturbi affettivi della University of South California di San Diego, su numerosi progetti di ricerca su vari aspetti clinici dei disturbi dell’umore e d’ansia.
E’ autore di capitoli di libri e di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali di clinica psichiatrica e neuropsicofarmacologia clinica.
Ha partecipato a vari studi multicentrici, presso la Clinica Psichiatrica di Pisa.

Dr. Leonardo Tondo
tondo

Professore di Psichiatria; Associate Researcher presso McLean Hospital (Boston) e Lecturer in Psychiatry alla Harvard Medical School; Direttore Centro Lucio Bini (Cagliari). Laurea in Medicina e Specializzazione in Psichiatria, Università “La Sapienza” (Roma).  Master in Statistica ed Epidemiologia alla Harvard School of Public Health.  Ho ricevuto il Nola-Maddox Falcone Prize del NARSAD, per Outstanding Achievement in the Research of Affective Disorder (2003) e il Suicide Prevention Award dalla American Foundation for Suicide Prevention, for Research on lithium treatment and prevention of suicide risk (2004).  Il mio ambito di ricerca è sui disturbi dell’umore e la prevenzione del suicidio.  Ho pubblicato più di 300 articoli o capitoli per libri e tre monografie (145 su PubMed).

COLLABORATORI STRANIERI

Dr. Hagop Akiskal
fotoakiskal

Il Dr Akiskal è professore di psichiatria e direttore dell’International Mood Center dell’Università della California a San Diego. Egli ha sviluppato una rete di ricerca collaborativa internazionale per lo studio dei Disturbi Affettivi; in questo settore è considerato la più grande autorità internazionale ed ha ricevuto numerosi e prestigiosi premi e riconoscimenti. Attualmente è l’Editor del Journal of Affective Disorders e Vice presidente dell’ISAD. E’ autore di oltre 500 pubblicazioni scientifiche.

Dr. Joseph Deltito
fotodeltito

Nato il 13/04/1953 a Brooklyn, New York.
Laureatosi in medicina alla Brown University School of Medicine nel 1979, nel 1983 si è specializzato in Psichiatria alla Harvard University, Massachusetts General Hospital.
Ha partecipato quindi a vari training con esperti internazionali su disturbi d’ansia, psicofarmacologia, biostatistica, psichiatria di collegamento.
Dal 1983 al 1991 ha collaborato, come membro del gruppo di ricerca del Prof. Klerman, al CrossNational Panic Collaborative Study (UpJohn Company), in veste di investigatore e supervisore dei vari centri. Nell’ambito di questa ricerca, dal 1983 al 1984 ha lavorato a Pisa come visiting assistant professor. Dal 1984 al 1985 è stato visiting professor di psichiatria all’University of South Florida.
Dal 1992 al 1998 è stato professore associato di clinica psichiatrica presso il New York Hospital-Cornell Medical Center, dove era direttore del centro per i disturbi d’ansia e dell’umore.
Dal 1996 al 1997 è stato visiting professor presso la Christchurch School of Medicine (Nuova Zelanda) e nello stesso periodo ha diretto un programma radiofonico per la psichiatria per la stazione WVOX and WRTN, New Rochelle.
Dal 1998 al 1999 è stato lettore presso la Harvard Medical School.
Dal 1999 è professore di clinica psichiatrica presso il New York Medical College ed è consulente per l’educazione medica continua alla University of South Dakota, School of Medicine.
Conduce programmi radiofonici e televisivi come esperto di psichiatria e psichiatria forense.
E’ nel board di numerose società di rilievo internazionale.

Dr. Andreas Erfurth
erfurth

1979.1986 Corso di Laurea in Medicina all’università di Monaco
1986.1990 Specializzazione in Psichiatria presso l’Università di Monaco
1990.1992 Dottorato di ricerca presso il Massachusetts Institute of Tecnology
1992.1998 Assistente di Psichiatria Università di Lubecca
1998-2003 Professore di Psichiatria e Psicoterapia presso l’Università di Munster
1998 Fondatore della società tedesca per lo studio del Disturbo Bipolare
2001 Abilitazione all’insegnamento di Psichiatria
2002-2005 Professore di Psichiatria presso l’ospedale di Augsburg
2005 Professore di Psichiatria all’Università di Vienna

Presso l’Università di Vienna dirige attualmente l’ambulatorio di Psichiatria e la clinica dei Disturbi dell’Umore.
Andreas Erfurth è autore di oltre 150 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali sui disturbi dell’umore. In particolare si è occupato delle basi biologiche, degli aspetti clinici e dei trattamenti farmacologici a lungo termine della malattia maniaco-depressiva

Dr. Elie-Georges Hantouche
fotohantouche

CTAH – Anxiety and Mood Center
117, rue de Rennes, 75006 Paris, France
e-mail : elie.hantouche@wanadoo.fr / hantouche@ctah.eu

Il Dr. Hantouche ha conseguito la laurea in Medicina presso l’Università di St Joseph in Beirut, nel 1982. Tra il 1982 ed il 1987, ha frequentato la Scuola di Specializzazione in Psichiatria presso l’Ospedale de La Croix (Beirut, Libano) ed il Sainte Anne Hospital (Parigi), nel dipartimento dei Professori Deniker e Loo. Dal 1987 al 1995, il Dr. Hantouche è stato direttore dell’”Out-Patient Anxiety Unit” (Sainte Anne Hospital, Parigi), dove la sua ricerca iniziale è stata focalizzata sul Disturbo Ossessivo-Compulsivo, con una esperienza clinica personale su oltre 600 pazienti. Da allora, il Dr. Hantouche è considerato uno dei maggiori esperti del Disturbo Ossessivo-Compulsivo in Francia. Inoltre, è l’Advisor scientifico dell’”Associazione Francese dei Pazienti con DOC”. Attualmente, il Dr. Hantouche sta collaborando ad un progetto sui disturbi d’ansia e dell’umore con l’Università di Parigi VI (Pr Allilaire, Hôpital Pitié-Salpêtrière), presso la quale dal 1993 ha un ruolo di collaboratore scientifico per la ricerca clinica. Recentemente ha coordinato sei studi nazionali: 4 sul Disturbo Ossessivo-Compulsivo (4.300 pazienti), uno sul temperamento ansioso (1.200 pazienti), 3 sui nuovi sottotipi clinici del Disturbo Bipolare (Stati Misti, Bipolarità attenuata, ed infine i sottotipi di mania in un campione di 1090 pazienti) in stretta collaborazione con il Prof. H. Akiskal (UCSD, San Diego), ed uno (612 pazienti) sui rapporti tra Disturbo Ossessivo-Compulsivo e Disturbo Bipolare, in collaborazione con l’Associazione Francese dei pazienti con Disturbo Ossessivo-Compulsivo. E’ autore di circa 180 pubblicazioni, soprattutto in riviste francesi di psichiatria. Inoltre, è attivamente coinvolto nell’organizzazione di meeting francesi ed internazionali sui Disturbi d’Ansia e dell’Umore. Nel 1995 e nel 1998 ha organizzato due congressi internazionali sul Disturbo d’Ansia Generalizzata (uno in San Diego con il Prof. Akiskal e uno a Londra con il Prof. Hindmarch). Dal1988 ha partecipato a più di 800 conferenze dedicate all’educazione medica continua per medici francesi (psichiatri e di base).

Dr. Adel Omrani
fotoomrani

Adel OMRANI, MD, MA
21, rue du Koweït. Tunis 1002. Tunisia
Tel: +21671786131
Email: omrani.adel@gnet.tn

Curriculum
1987: Laurea in Medicina. (Tunis Medical School)
1988-1991: Specializzazione in Psichiatria. (Razi Psychiatric Hospital, Tunis)
1992-1994: Training in terapia cognitivo-comportamentale (Anxiety Treatment Unit, Lyon, France. Dr Jean Cottraux)
1996: Master in Sociologia. (Tunis I University)
Dal 1994: lavoro presso studi privati .
1996-2008: Collaborazione in qualità di lettore universitario (Diploma di gerontologia). Tunis Medical School
1998-2000: Collaborazione in qualità di lettore universitatio (Sociology of Organisations). Ecole Supérieure du Commerce de Tunis.
2002 : Collaborazione in qualità di lettore universitario (CBT training for Psychologists). Tunis I University
2002-2006: Membro del comitato Tunisian Psychiatric Society
2004-2006: Segretario Tunisian Psychiatric Society
2005: Membro fondatore e segretario The Tunisian Bipolar Forum
Campo d’interesse: Disturbo Bipolare, Terapia cognitivo-comportamentale per il Disturbo Ossessivo Compulsivo e Disturbi della Condotta Alimentare. Validazione degli strumenti di valutazione. Storia dei disturbi dell’umore (Traduzione e presentazione del “Trattato sulla melanconia” di Ishaq Ibn Imran, IX secolo.

Dr.ssa Dina Popovic
popovic

Dina Popovic si è laureata in Medicina e Chirurgia, con lode, presso l’Università degli Studi di Bologna ed ha conseguito la specializzazione in Psichiatria nel 2009 presso l’Università degli Studi di Pisa. Dr. Popovic ha ottenuto dottorato di ricerca con la certificazione di “Doctor Europaeus”  in Neuroscienze e Scienze Neuroendocrinometaboliche presso l’Università degli Studi di Pisa.     Attualmente lavora come psichiatra nel Sheba Medical Center, Università di Tel Aviv (Israele), e come ricercatore clinico nel Programma dei Disturbi Bipolari, Università di Barcellona (Spagna). Ha partecipato alla stesura di manuali clinici e varie pubblicazioni scientifiche nel ambito di disturbi dell’umore, disturbi dello spettro psicotico e patologia duale, con focus particolare sugli aspetti clinici, farmacologici e psicopatologici.

PARTNER

The European Opiate Treatment Association

Il più grande e famoso evento annuale sul Disturbo Bipolare.

Il valore di competenze condivise

World Federation for the Treatment of Opiod Dependence – ONG riconosciuta alle Nazioni Unite

Associazione per l’Utilizzo delle Conoscenze Neuroscientifiche a fini Sociali